venerdì 14 ottobre 2016

SLIDE CORSO Sara Zugni TRATTI, AUTORITRATTI E IDENTITA’ n.5 incontri: (SERALE) mercoledì 12-19-26 ottobre; 9-16 novembre 2016



TRATTI, AUTORITRATTI E IDENTITA’
€ 25  + costo materiale 
Sara Zugni  
Dall'analisi di alcune tematiche della storia dell'arte (il segno, l'autoritratto e il ritratto), si svilupperà un percorso sull'identità e sull'autorappresentazione, per sperimentare una più profonda consapevolezza di sè. Prendendo spunto da queste tematiche, verranno proposte esperienze pratiche che non richiedono alcun tipo di preparazione artistica.
n.5 incontri: (SERALE) mercoledì 12-19-26 ottobre; 9-16 novembre 2016 
Il corso si svolgerà presso la nostra sede - viale Repubblica, 3 - Iseo ore 20.30- 22.30 
Descrizione del corso TRATTI, AUTORITRATTI E IDENTITA’ di Sara Zugni








L’immagine di noi stessi, rispetto a quella che abbiamo degli altri, è ambigua e sfuggente.
La pittura mette a nostra disposizione alcuni strumenti eccezionalmente efficaci per comprendere e raccontare chi siamo. Il primo è il segno: il mezzo più diretto, sincero, in grado di mostrare in modo dinamico il nostro temperamento, le nostre emozioni, il nostro carattere. Più elaborato è l’autoritratto, praticato da innumerevoli artisti con modalità, finalità e significati diversissimi tra loro. Incontro dopo incontro, ci avvicineremo gradualmente al complesso tema dell’identità, tra approfondimenti storico-artistici (qual è il valore e lo sviluppo del segno nella storia dell’arte; quando nasce l’autoritratto: in quanti modi si può declinare; quali sono gli autoritratti più amati e quali i più misteriosi...) ed esperienze pratiche che ci permetteranno di confrontarci con l’immagine che abbiamo di noi stessi. Non è necessaria nessuna pregressa competenza pittorica.


Sara Zugni
Laureata in Conservazione dei Beni Culturali - indirizzo storico-artistico - presso l’Università degli Studi di Bologna Alma Mater Studiorum, consegue un punteggio finale di 110 e lode su 110. Frequenta il Master in Operatore Museale presso l’università Cattolica del Sacro Cuore, maturando competenze inerenti alle attività di ricerca sul territorio per il recupero dei beni artistici, progettazione e conduzione di attività didattiche. Ottiene, per esami, l’abilitazione professionale di Accompagnatore Turistico.
Dal 2006 progetta e cura, per enti e associazioni, corsi e incontri di approfondimento su Storia dell’Arte, Archeologia del Cinema, Storia della Fotografia e Storia dell’Architettura.
Dal 2012 è guida ufficiale del Parco delle Sculture di Erbusco. Dal 2013 collabora con l’Associazione Romanico nel Basso Sebino, con compiti di ricerca, organizzazione visite guidate e attività didattiche per le scuole. Dal 2014 è titolare del corso d’insegnamento “Leggere l’arte”, riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, presso il Centro Linguistico e Culturale San Clemente di Brescia. Dal 2015 è referente responsabile settore cultura per Neaterra, Associazione che si occupa della valorizzazione del territorio

Nessun commento:

Posta un commento